fbpx

Stiamo sviscerando un punto dopo l’altro tutti i must-know del video marketing for business, per creare una strategia di video marketing aziendale efficace, siamo solo all’inizio. Dopo un’infarinatura generale sulla natura del video marketing e le tipologie di video è il momento di andare un po’ più a fondo nel tema, analizzando attentamente i vantaggi del video marketing per le aziende.

Vantaggi del video marketing: Contenuto Testuale vs Contenuto Visuale

Immedesimandoci in prima persona nell’uso che facciamo dei contenuti online e offline, quindi da utenti, quante volte riusciamo a ricordare più facilmente un contenuto visuale da uno testuale?  Le ragioni sono numerose e riconducono direttamente alla generazione di numerosi vantaggi del video marketing per le aziende. I video arrivano laddove le parole non bastano, per tre motivi:

Il video è veloce: un video è immediato, semplice da comprendere e molto più attraente. Come conseguenza converte di più rispetto a un contenuto testuale.

Il video è coinvolgente: l’immagine è tutto, i video moltiplicano le opportunità, permettono di afferrare i clienti e mantenerli ancorati al prodotto.

Il video è rilevante: con i video l’interlocutore si immedesima e per questo il prodotto diventa necessario e rilevante per il target individuato.

Quali sono i vantaggi nell’uso dei video?

I video permettono di raccontare una storia, una storia che aiuta a creare un legame intenso con il pubblico toccandolo nel profondo e permettendo lo scaturirsi di emozioni.
Raccontando una storia, la tua storia, è possible spiegare il tuo business a potenziali clienti e riuscire a fidelizzare quelli già esistenti.

E’ evidente dunque che i video funzionano di più rispetto ad un testo, ma in che misura portano un’azienda ad eccellere rispetto ai competitors? Di seguito i 5 motivi per adottare una strategia di video marketing per la propria azienda:

I 5 motivi per adottare una strategia di video marketing

  1. Aumento del ricordo: i contenuti visivi sono elaborati più rapidamente dal cervello. Le persone ricordano per il 90% ciò che hanno visto, mentre solo per il 10% ricordano ciò che hanno sentito e per il 20% ciò che hanno letto.
  2. Crescita delle conversioni: gli studi dimostrano che i siti che utilizzano contenuti visuali hanno un tasso di conversione del 4,8% contro il 2,9% di quelli che non ne dispongono. L’occhio osserva, il cuore ricorda.
  3. Offrire maggiori informazioni: i video sono ottimi contenuti per il B2B, permettono infatti di dare informazioni sul contesto d’uso di prodotti e servizi, spiegandone il funzionamento e dando la chiarezza necessaria per arrivare alla decisione finale. Pensiamo ai maggiori ecommerce online fashion e non come Asos, Zalando o Gearbest, la carrellata di immagini esplicative del prodotto prevede sempre alla fine un video che mostra il prodotto indossato per il reparto fashion o testato per il reparto elettronico. Questo è molto importante, fa crescere il bisogno nel cliente e aumenta la possibilità di conversione.
  4. Maggiori visualizzazioni sui social: la pubblicazione di foto e video nei social genera il 94% in più di visualizzazioni ai post.
  5. Incremento followers sui social: usare contenuti visivi nella strategia social permette di aumentare i follower del 37%.

Maggiori conversioni online con il video marketing

Vantaggi del video marketing: provare per credere

Promuovere la tua azienda con i video significa usare un mezzo di comunicazione vincente, praticamente lo strumento di marketing più efficace del momento.

  • L’87% dei marketers usa i video per la strategia di marketing aziendale
  • Il 64% degli utenti effettua un acquisto online dopo aver visto un video
  • Il 65% dei direttori marketing afferma che i video sono essenziali per comunicare la storia di un brand